Quando una Foto congela un Attimo di Storia – Robert Capa, 1944

Nuovo appuntamento decisamente ravvicinato con questa rubrica dedicata alle foto che hanno “bloccato un attimo di storia.

Oggi vi mostro uno degli scatti che per noi Europei ha rappresentato un momento decisamente importante nella nostra Storia moderna, di cui oggi ricorre il 70° anniversario: Lo sbarco Alleato in Normandia del 6 Giugno del 1944.

Il successo di quello Sbarco fu quindi fondamentale per l’inizio della Liberazione dell’Europa, in quanto la Germania e i suoi alleati (fra cui anche l’Italia, rappresentata dalla neonata Repubblica di Salò nel CentroNord del Paese) si trovarono così impegnati su ben tre fronti nel continente: quello occidentale in Normandia, quello a Sud in Italia e quello orientale sul fronte russo.

Si trattò della più imponente operazione di sbarco militare dell’epoca, che superò anche quelli di Anzio e Nettuno dell’anno precedente: Circa 160.000 uomini fra truppe americane, francesi, Inglesi e Canadesi; Oltre 7000 fra Navi e mezzi da sbarco e oltre 4000 mezzi corazzati e carri armati impiegati nell’operazione.  

Al seguito di questa immensa operazione non mancarono ovviamente centinaia di reporter e fotografi di guerra, tra cui quello oggi fra i più noti padri della fotografia di guerra: Robert Capa .

(Foto © Robert Capa/Magnum/International Center Of Photgraphy - 1944)

(Foto © Robert Capa/Magnum/International Center Of Photgraphy – 1944)

 

Capa aveva già esperienza con le truppe americane avendole seguite nella prima fase della Campagna d’Italia nel 1943 per Life.

Capa si ritrova quindi fra le prime ondate degli americani che sbarcano a  Omaha Beacxh, uno dei punti di approdo più duri da conquistare e che costerà il maggior numero di vittime alle truppe americane quel giorno; molti conoscono maggiormente lo scatto sopra, fra i più noti di quello sfortunato servizio (capa rischiò quasi la vita e il suo amico e addetto alla sviluppo Larry Burrows per un errore madornale fece andare a monte quasi tutti i rullini, di cui si salvarono pochissimi scatti (una dozzina in tutto), ma oggi vi voglio parlare di questo scatto qui:

(Foto © Robert Capa/Magnum/International Center Of Photgraphy - 1944)

(Foto © Robert Capa/Magnum/International Center Of Photgraphy – 1944)

Capa immortala il momento immediatamente successivo alla discesa dei soldati dai mezzi da sbarco; la scena è concitata e frenetica: I soldati corrono in mezzo ai cavalli di frisia eretti sulla spiaggia per impedire l’accesso ai mezzi miltari alleati; è sicuro che stanno anche cercando di scansare la marea di proiettili sparati dalle postazioni tedesche sopra la spiaggia; si intravedono diversi soldati distesi nell’acqua, non sappiamo se morti o in cerca di riparo dai colpi; l’orrizonte della spiaggia è offuscato dalla nebbia dell’alba sulla spiaggia unita alla condensa formata dalle onde e i fumi della battaglia, ma si scorgono corpi in movimento sulla stessa.

La foto Rende davvero la drammaticità di quei momenti e probabilmente quasi tutti i soggetti che appaiono nella foto non hanno fatto ritorno a casa…. questo è il mio omaggio a chi 70 anni fa ha lottato perchè noi oggi possiamo esprimere le nostre opinioni, positive o negative che siano, in completa libertà di pensiero e di parola; sentiamo nostro questo senso di LIbertà, perchè molti di quelli che andarono a combattere su quei fronti ci credevano davvero in quel sentimento, in quel valore.

BUON D-DAY, Europa.

 

 

 

 

 

Annunci

2 Comments

  1. Ma che foto da brivido perchè ricordano i nostri padri e la fine di un disastro di cui il mondo tutto si rese colpevole. La banalità del male che si è lasciata trionfare.

    sherazadecongraqtitudine

  2. E da lì siamo risaliti e ora abbiamo ridistrutto tutto! Aspettiamo che tornino ad invaderci i tedeschi!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...