Quando un vandalismo può diventare forma d’Arte – Il Caso di Mobstr

(The Scribble Board - © Mobstr.org)

(The Scribble Board – © Mobstr.org)

Sono rimasto molto incuriosito da un articolo uscito sulla versione italiana del Post oggi, dedicato a un artista e writer inglese di nome Mobstr , che ha un concetto molto particolare di “writing art”.

Quest’artista ha preso infatti una delle più comuni forme di vandalismo popolare su muri, installazioni e altre superfici più o meno pubbliche (ponti, cartelloni pubblicitari, cassette postali ecc.) come le scritte (o tag, da molti considerati non una forma d’arte come i Murales o Graffiti, ma semplice forma di protagonismo, anche se negli ultimi anni artisti di fama mondiale come Bansky hanno fatto anche di questo linguaggio una forma d’arte evolvendola negli Stencil – o adesivi/sticker , come sono meglio conosciuti nella lingua comune) per creare una vera e propria interazione/coinvolgimento fra lui e i passanti, come nel caso di questa opera intitolata “The Scribble Board” :

 

O interazioni con quelli che sono i più acerrimi nemici delle scritte sui muri, gli addetti alle pulizie; proprio questi ultimi sono stati i protagonisti di uno dei suoi ultimi progetti, terminato in questi giorni: The Curious Frontier Of Red.

(L' Inizio di "The Curios Frontier Of Red -  - © Mobstr.org)

(L’ Inizio di “The Curios Frontier Of Red – – © Mobstr.org)

 

Tutto parte nel 2014, Mobstr passa sempre davanti al muro di una centralina elettrica e nota una cosa curiosa: Il Muro è dipinto in una parte di rosso, ogni graffito sopra la parte rossa viene coperto con vernice, mentre il resto del muro viene ripulito con idropulitura … inizia così a realizzare la scritta in nero “RED” sulla parte rossa, dando inizia a un vero botta e risposta con gli addetti alla pulitura durata un anno … il risultato?

Scopritelo da voi …. Ah se volete seguirlo, oltre al sito ha un canale Instragram, QUI .

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...