Ciao Bud….

 

(Foto © Leone/Rialto Film 1978)

(Foto © Leone/Rialto Film 1978)

… Ci hai lasciati tutti mentre eravamo presi dall’impresa degli Azzurri contro la Spagna, in silenzio, senza tanti clamori.

Di te ricorderemo quel devastante e ultravincente sodalizio con Terence Hill in tanti film, delle vostre epiche scazzottate contro i cattivi di turno, delle colonne sonore degli Oliver Onions che hanno accompagnato tanti tuoi film. Mi ricorderai sempre dei racconti del mio professore di musica alle medie che ci raccontava i retroscena dei film dove aveva diretto l’orchestra, Lo Chiamavano Bulldozer e Bomber, girati sulla costa pisana fra Marina, Tirrenia e il porto di Livorno.

Grazie delle risate e del divertimento che ci hai dato, dei tormentoni, di avermi fatto trovare amicizie grazie ai tuoi film (ricordo ancora quando un gruppo di miei cari amici partirono per andare a cercare – e trovarono – uno dei protagonisti di Nati con la Camicia) e risolto tante serate noiose in tele scoprendo che c’era un tuo film.

W il Mio Capitano (cit.)

Annunci

3 Comments

  1. A Bud Spenser sono debitrice delle risate più belle e scanzonate in compagnia di mio figlio. Grazie dal profondo del cuore.
    Sherassaitriste

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...