La Prima Rece non si scorda Mai – Justice League

 

Nuovo appuntamento con la Rece cinematografica, oggi vi racconto il primo e atteso film dedicato allo storico supergruppo di supereroi della DC Comics, Justice League:

(Il Manifesto del Film – Foto © DC Film/Warner Bros 2017)

 

 

LA TRAMA – Dopo la morte di Superman (in Batman V Superman), la terra vive un momento difficile, con i criminali che hanno preso forza dalla sua scomparsa e sfidano apertamente la Legge e i Governi; ma a difendere le persone nel Mondo ci sono altri supereroi come Batman (Ben Affleck – Batman V Superman, Suicide Squad, Gone Girl e molti altri) e Wonder Woman (Gal Gadot – La saga di Fast & Furious, Wonder Woman e Criminal), ma Batman scopre che una nuova minaccia sta arrivando dallo spazio, per cui, con l’aiuto di Alfred (Jeremy Irons – Die Hard Duri a Morire, Eragon e Batman V Superman) e Wonder Woman, decide di organizzare una squadra di Supereroi per contrastare la minaccia.

Si mette quindi sulle tracce di Barry Allen (Ezra Miller – Batman V Superman, Suicide Squad, Animali Fantastici & Dove Trovarli), che fa il supereroe sotto l’identità di Flash, Acquaman (Jason Momoa – La saga di Games Of Thrones, il remake di Conan il Barbaro, The Bad Batch) e di Victor Stone (Ray Fisher – Batman V Superman, numerose serie teatrali), entrato in contatto con manufatti alieni che lo hanno trasformato in Cyborg; nel frattempo, sulla Terra, arriva la minaccia aliena, rappresentata dal temibile e spietato Steppenwolf (Ciaràn Hinds – Excalibur, Munich, Il Remake di The Woman in Black), Zio di Darkseid, che sbarca sull’Isola delle Amazzoni per recuperare un oggetto che serve ai suoi scopi…. Nuovo film in casa DC per Zack Snyder (Man Of Steel, 300, Watchmen, Batman V Superman), il primo che dovrebbe chiudere il primo ciclo del DC Cinematic Universe.

(la JL in azione – Foto © DC Film/Warner Bros 2017)

LA REGIA – Come Batman V Superman e Suicide Squad, anche questo ha sofferto della gestione compulsiva della DC, preoccupata di non reggere il confronto col franchise Marvel, ha stravolto in parte il film in fase di produzione e post-produzione; a questo si aggiunge anche la vicenda personale accaduta a Snyder (il suicidio di una delle figlie) che gli ha fatto abbandonare la post-produzione ed è stato sostituito in corsa da Joss Whedon (La serie TV Buffy e Firefly, Serenity, la saga di Avengers).

Tuttavia, JL è un buon film alla fine, con una costruzione alquanto semplice e lineare, qualche buco di sceneggiatura (anche qui per tagli di scene che vedremo nella extended version come accaduto per i film citati precedentemente), ma che supera la prova abbastanza bene; sono sincero: mi aspettavo un Suicide Squad 2, invece siamo più sui ritmi e la qualità di Batman V Superman (con e senza baffi – cit.). Gli effetti speciali e la fotografia hanno momenti buoni e momenti meno buoni (come già accaduto in Suicide Squad e Batman V Superman), Fabian Vagner (La Bottega degli Errori, Victor Frankestein, serie tv come Hustle, Da Vinci’s Demon e Game Of Thrones) è di fatto al suo primo Blockbuster e non era impresa facile gestire il tutto fra ripensamenti e cambi in corsa.

(Flash/Miller – Foto © DC Film/Warner Bros 2017)

IL CAST – Bene Affleck/Batman, convincente nel ruolo del Wayne verso la vecchiaia (che risente delle sue scelte e dei problemi fisici), bene la Gadot/Diana nel ruolo di sostituto della Coscienza del gruppo in assenza di Superman; Momoa/Acquaman fa il suo compito, per fortuna non ridicolizza troppo il personaggio per cercare una chiave comica (come si temeva); Miller svolge a pieno il ruolo del simpatico del gruppo, con battute alla Peter Parker (e un paio di Gag che richiamano un po le perfomance di Spider-man); Fisher svolge il compitino (era il personaggio più sacrificato in chiave storia, rispetto agli altri); menzione speciale per Irons convincente nel ruolo di Alfred e J.K Simmons (la prima saga di Spider-Man, Juno, la serie Tv Law & Order) nel ruolo del commissario Gordon; quasi ininfluente alla trama la presenza di Amber Head (Le Verità Sospese, Machete Kills, le serie TV Hidden Palms e The Playboy Club) nel ruolo della Atlantidea Mera (avrà forse uno sviluppo nel film di Acquaman? vedremo); Hinds, complice anche la CGI, svolge il compitino da Villain, ma niente di più.

(Gadot/Diana e Momoa/Acquaman – Foto © DC Film/Warner Bros 2017)

LE DIFFERENZE CON IL FUMETTO – Rispetto alla formazione originaria della JL (nata nel 1960 in DC dalla mente di Fox e Schwarz), cambia nella versione cinematografica per l’assenza di alcuni membri (come Manhunter, Lanterna Verde o Superman, quest’ultimo per i motivi di Batman V Superman), ma almeno non cambia nella Mission originaria, ossia la difesa della Terra da minacce interne o esterne.

(La prima formazione della JL a fumetti – Foto © DC Comics 1960)

Per il resto, il primo Film di JL sembra rifarsi alle saghe Crepuscolo e Nuovi Dei della DC, dove Steppenwolf attacca la Terra con il suo esercito proveniente da Apokolips; vedremo se nei prossimi episodi come lascia pensare l’Easter Egg finale (ATTENZIONE SPOILER SE NON AVETE VISTO IL FILM)

verranno coinvolti, con l’aiuto di Luthor, anche i supercriminali terrestri, come Deathstroke, che appare sulla nave di Luthor (fa strano a me vederlo BIONDO?)

In conclusione? JL è un buon film, niente di eccezionale, ma regge abbastanza bene il confronto con film del MCU un po più sottotono come Thor Ragnarok ad esempio, se lo trovate al cinema, andate a vederlo, altrimenti aspettate che sia noleggiabile o in DVD e Bluray, BUONA VISIONE!!!

2 Comments

  1. Sono contento che ti sia piaciuto, io ho trovato un film un po’ svogliato, e anche parecchio pasticciato. Per in una scena si vede svolazzare anche una delle Lanterne Verdi, ma poco, forse si ricordano ancora del brutto film che hanno dedicato al personaggio 😉 Cheers

    • Credo che le Lanterne inserite nella battaglia sia perchè meditano di far apparire GL nei prossimi film e magari rifare un reboot del pessimo film fatto prima

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.