Prossima Fermata Consiglia: Mostri Sacri Festival

(Foto © Mostri Sacri Festival 2019)

 

Ecco una nuova rubrica di Prossima Fermata, che useremo per consigliare quegli eventi che, per vari motivi, non potremo seguire direttamente, ma che vi consigliamo caldamente.

Mostri Sacri Festival è un di questi sicuramente: nella splendida cornice del Nuovo Teatro delle Commedie (Via G.M Terreni 3) di Livorno, per tutto il mese di Febbraio ogni settimana, artisti contemporanei di talenti interpreteranno e renderanno omaggio a 5 “mostri sacri”, viventi e non, della musica italiana.

Si comincia Venerdì 1° Febbraio con “Com’è Profondo il Mare”, serata tributo a Dalla con un quintetto di artisti eccezionali (Gio Mannucci, Giulia Pratelli, Luca Guidi, Matteo Fiorino e Tommaso Novi), una partenza con il botto per la manifestazione.

Giovedì 7 Febbraio invece Eugenio Sornia (Siberia) rende omaggio a Luigi Tenco.

Giovedì 14 Febbraio invece è il turno di Elisabetta Maulo (Betta Blues Society), con il suo omaggio a Domenico Modugno.

Giovedì 21 Febbraio è il turno del Maestro Pellegrini (The Zen Circus, Criminal Jokers) renderà omaggio a Edoardo Bennato.

Infine Giovedì 28 Febbraio Cristiano Tortoli (Siberia, Caleido) e Simone Soldani chiuderanno il Festival con il loro omaggio a Lucio Battisti.

Ogni serata (ad eccezione della prima, Euro 8) sarà a ingresso Libero e inizierà alle 18.30 con le “Aperture Mostruose” del Bar del Teatro con tanti artisti e ospiti speciali che ci delizieranno con le loro perfomance. 

 

(Foto © Mostri Sacri Festival 2019)

 

Se siete a Livorno, una serie di eventi assolutamente da non perdere, quindi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.