28 Gennaio 1985: We Are The World, la Canzone che smosse i cuori del Mondo

(Il Cast di We Are The World – Foto © Columbia Records – 1985)

E’ passato un po in sordina, ma nel Gennaio del 1985, una canzone unì e scaldo i cuori di tutto il Mondo, per un bene comune: aiutare il prossimo.

 

Quella canzone fu We Are The World, ma la storia di quella canzone (e quel successo), era partita e cominciata un anno prima in UK.

Infatti, Bob Geldof, colpito dalla tragica Carestia che aveva investito l’Africa in quel periodo (che colpì soprattutto L’Etiopia e il Corno d’Africa, con oltre un milione di Vittime, soprattutto fra i bambini), aveva deciso di realizzare un progetto musicale per raccogliere fondi per aiutare quelle popolazioni colpite dalla Carestia.

Il progetto prese il nome di Band Aid e creò la canzone “Do They Know It’s Christmas?”, che uscì il 3 Dicembre 1984, con un super Cast di musicisti e cantanti (da Bono a Phil Collins, a Sting e molti altri) che fece schizzare in testa alle chart di mezzo mondo il singolo e raccogliere milioni di sterline al Progetto.

Nello stesso periodo, negli USA, il re della Musica Caraibica e storico attivista dei diritti civili Harry Belafonte, vedendo le terribili immagini della Carestia in Africa e l’eco del successo del progetto Band Aid, decide che non può stare a guardare, soprattutto, non può tollerare che nessuno degli artisti afroamericani negli USA non abbia mosso nulla per aiutare i fratelli e sorelle africane in un momento così difficile.

Belafonte decide che anche gli artisti americani devono fare la sua parte e realizzare un brano per raccogliere fondi in particolare per l’Etiopia, fra i paesi più colpiti; contatta quindi il produttore e manager Ken Kragen, che suggerisce a Belafonte di creare una “squadra” come ha fatto Geldof in UK.

Belafonte da a Kragen carta bianca, quindi Kragen contatta Lionel Richie, che a sua volta propone come produttore Quincy Jones; l’idea piace e quindi Richie chiama Jones, che in quel momento, sta lavorando con Michael Jackson (in quel momento, stavano iniziando a lavorare su Bad); Jones parla del progetto che gli ha proposto Richie, Jackson appare entusiasto dell’idea e decide di aderire da subito anche lui.

Dopo qualche giorno, Richie, Jones e Jackson si trovano a casa di quest’ultimo a Encino, California; nell’arco di due giorni, We Are The World prende forma.

Il 22 Gennaio 1985, ai Lion Share Recording Studio di Kenny Rogers, iniziano le registrazioni della canzone, nello specifico, delle tracce musicali e delle voci di Richie e Jackson, mentre il resto delle tracce vocali, con il resto del Cast del progetto “USA For Africa” (dove si usò l’acronimo degli Stati Uniti per chiamare il progetto “United Support Artist”), viene registrato il 28 Gennaio agli Hollywood A&M Studios.

Oltre a Richie e Jackson, parteciparono Stevie Wonder, Ray Charles, Tina Turner, Bob Dylan, Bruce Springsteen, Bob Geldof (unico “straniero”, assieme al canadese Dan Aykroyd” a partecipare alla canzone) e molti altri, un Parterre di tutto rispetto.

Il singolo, in prima tiratura di 800000 Copie, uscì l’8 Marzo 1985 e fu esaurito in tempi rapidissimi; nel globale, il singolo vendette 8 Milioni di copie, l’Album uscito successivamente 3 Milioni di copie, incassando in totale 100 Milioni di Dollari, devoluti interamente al progetto.

Sull’Onda di quel successo mondiale e sull’onda dell’entusiasmo in cui avevano aderito artisti di fama internazionale, Geldof e Midge Ure decideranno di realizzare, il 13 Luglio dello stesso anno, l’evento mondiale del Live Aid, entrato nella storia per tanti motivi (di cui magari, vi parlerò in un’altra occasione).

We Are The World, oltre che un successo commerciale, vinse, ai Grammy 1986, ben 4 Premi (Miglior Brano, Miglior Disco, Miglior Interpretazione Duo/Gruppo Pop, Miglior Cortometraggio), ma soprattutto, rappresentò al meglio come, la potenza di una singola canzone, riusciva a smuovere le coscienze e stimolare le persone a compiere un gesto di aiuto verso il prossimo.

 

4 Comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.