Il Regalo più grande del 2020

Il Regalo più grande che il 2020, questo Annus Horribilis che ricorderemo, purtroppo e, sopratutto, per la Pandemia, non è arrivato a Natale, sotto l’Albero.

Per noi italiani ed europei è arrivato da tanti piccoli furgoni, scortati dalle forze dell’ordine e dall’esercito, con dentro una parola che in tanti, abbiamo atteso con ansia: Vaccino.

Il Vaccino (per ora quello Pfizer, quello Moderna arriverà probabilmente a breve), è arrivato e i primi volontari (medici, infermieri, OSS) sono stati vaccinati, dopo mesi in cui il personale sanitario ha lottato negli ospedali e reparti COVID, finendo in molti contagiati (e purtroppo, anche con molti decessi).

Dall’inizio dell’anno nuovo, nei prossimi mesi, la vaccinazione finalmente arriverà a quante persone più possibili, per arrivare alla maggiore copertura vaccinale (e immunità di gregge) possibile e, finalmente, portarci alle spalle questa Pandemia e ricominciare a vivere le nostre vite con una certa normalità.

Ovvio, dobbiamo essere realisti: credo che le limitazioni e le norme di contenimento, continueranno anche nel 2021, anche se, realisticamente, inizieranno gradualmente ad attenuarsi e sparire, permettendo di ripartire, finalmente anche al reparto Cultura e Spettacoli, forse quello che ha sofferto maggiormente di più, delle chiusure e delle limitazioni.

Quindi non possiamo che dire un grosso ed enorme GRAZIE a tutti i medici, ricercatori, scienziati e persone che, in questi mesi, hanno lavorato per darci la soluzione e la Cura a questa Pandemia, di averci dato una speranza e, probabilmente, la Gioia di poter vivere il 2021 più serenamente e da ottimisti, sul ritorno alla normalità.

Un regalo di cui, direttamente o indirettamente, usufruiranno i (purtroppo) tanti scettici, complottisti, negazionisti e persone che hanno usato la Pandemia per diffondere bufale, notizie inesatte, chiedere consenso politico sulla Paura e sulla disinformazione, che hanno urlato a cospirazioni e “dittature sanitarie”.

Siccome sono una persona perbene, a questi personaggi non auguro, ovviamente, che la Ruota della vita giri e restituisca tanto di quell’Odio e di quella disinformazione che hanno diffuso (e a diversi, anche fra volti noti, è effettivamente successo questo contrappasso), ma spero che, le Istituzioni e gli organi preposti al controllo e al rispetto delle Leggi, presenti il conto: spero davvere che, chi con multe pesanti (anche economiche) e con pene e condanne (spero severe), a questi personaggi sia presentato il conto di quanto hanno detto, scritto e diffuso in giro sui social e sui media (e a qualcuno sta accadendo, fortunatamente).

Per il resto, non vedo l’ora nel 2021 di potermi vaccinare, di poter tornare ad abbracciare i miei cari, senza aver paura di potergli trasmettere, inconsapevolmente, questa Pandemia, per una mia disattenzione o per quella di chi non rispetta le regole.

Grazie alla Scienza, Grazie di questo Regalo.

P.S: Commenti complottisti, negazionisti, bufale medico-scientifiche, insulti o minacce saranno cancellati e gli autori segnalati.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.