Si parte coi Musei

Come già scritto in altri articoli, dal 26 Aprile ricominciano, a tappe, le riaperture di tutte le attività in Italia.

Tralasciando quello delle attività commerciali, ricettive e di ristorazione, puntiamo il nostro interesse sulla ripartenza delle attività nel settore Cultura, Spettacolo e Sport.

In particolare, quelle che sembrano già pronte a partire dal 26 Aprile, sono i Musei e le Mostre.

Continua a leggere

Centro Pecci: Quattro Mostre e un Museo da non perdere

Approfittando delle riaperture dei Musei e delle Mostre, mi sono recato a Prato per visitare una serie di mostre in corso presso una struttura museale davvero particolare.

Continua a leggere

Il Museo che non ti aspetti – Museo della Deportazione e Resistenza, per coltivare la Memoria

Anno nuovo e, grazie ai nuovi provvedimenti, possiamo tornare a visitare, in sicurezza e nel rispetto delle regole che sono state messe in campo per contrastare la Pandemia, Mostre e Musei.

E quindi, torniamo a farvi conoscere quei Musei che sono fuori dal grande giro del turismo di massa e delle grandi città d’Arte.

Continua a leggere

Il Museo che non ti aspetti – Museo Stibbert, il sogno di un collezionista

L’Italia è un Paese straordinario ricco di Arte e Musei.

Secoli di contributi di artisti e mecenati hanno trasformato le nostre città e borghi di opere d’arte, civili e religiose.

Milioni di turisti stranieri, ogni anno, visitano le principali città d’arte e i loro musei e siti d’arte della Penisola.

Ma nel nostro Paese, ci sono tantissimi siti museali minori, spesso poco noti o fuori dai grandi giri turistici, che celano tesori incredibili, raccolte e collezioni di valore inestimabile, che meritano di essere conosciute.

Da oggi, provo, anche per rilanciare la conoscenza, in tempi di Pandemia, di tutto quel Patrimonio culturale poco noto al grande pubblico, una rubrica che, nei prossimi mesi, con calma, vi presenterà una parte di questo ricco Tesoro che abbiamo in Italia.

E comincio con un Museo che amo molto, frutto della lunga ricerca e passione del suo creatore: Il Museo Stibbert.

Continua a leggere

27 Giugno 1980: Ustica, un Muro di Gomma solo (parzialmente) abbattuto

(Foto © Associazione Parenti delle Vittime di Ustica/FB – 2020)

 

 

Stasera ricorre un’anniversario tragico, uno degli eventi che ha segnato la Storia italiana, nel bene e nel male.

Alle 20.59 del 27 Giugno 1980, nei cieli italiani, sopra il Mare Tirreno, spariva dai radar il DC-9 della Itavia IH870, diretto a Palermo e partito poco prima da Bologna, all’altezza dell’Isola di Ustica.

 

Continua a leggere